Area Soci

Per iscriverti alla Sezione Ari di Mestre in qualità di NUOVO SOCIO è necessaria la seguente documentazione:

– patente da radio operatore;

– lettera del Ministero nella quale viene assegnato il nominativo;

– lettera spedita al Ministero territoriale dal quale si dichiara di iniziare l’attività di radioamatore con la copia della raccomandata e ricevuta di ritorno e fotocopia della carta identità.

Per iscriverti alla Sezione Ari di Mestre in qualità di NUOVO SOCIO e provieni da un’altra Sezione è necessario conoscere quanto segue:

La domanda di trasferimento alla Sezione di Mestre si può presentare tra il 31 ottobre e il 31 dicembre di ogni anno.

Prima di tutto bisogna rispettare le date sopra indicate, a meno che il trasferimento non avvenga per cambio di domicilio: in questo caso, infatti, l’operazione può essere eseguita in qualsiasi momento dell’anno.

Il trasferimento tra Sezioni può essere eseguito solo dai Soci in regola con i pagamenti delle quote sociali presso la Sezione di provenienza. Chi dovesse avere dei “buchi” nei pagamenti delle proprie quote, dovrà prima appianarli completamente con la propria Sezione di provenienza.

Si compila il modulo che trovi QUI IN FORMATO WORD  oppure  QUI IN FORMATO PDF, e lo si consegna alla Sezione presso la quale ci si vuole trasferire. Una copia dello stesso viene inviata, a cura del Socio, per conoscenza, alla Sezione che si vuole lasciare.

La Sezione di provenienza non può opporsi ad un trasferimento di un proprio socio, mentre è la Sezione di arrivo, nella persona del Presidente, che può dare parere negativo al trasferimento di un Socio proveniente da altra Sezione.

Il parere sul trasferimento del Presidente della Sezione a cui ci si vuole trasferire deve essere comunicato al Socio entro 30 GIORNI dalla domanda. Nel caso di parere negativo, la Sezione ne inoltrerà al Comitato Regionale competente le motivazioni. Entro 60 giorni il Comitato Regionale, valutata la situazione, esprimerà un ulteriore parere, vincolante e definitivo.

Una volta ricevuto parere positivo al trasferimento, il Socio verserà la quota sociale di rinnovo (ecco perchè del periodo vincolante sopra indicato) più una quota di Euro 10,00 come copertura costi amministrativi legati all’operazione.

Per esemplificare: se la quota sociale di rinnovo per l’anno in arrivo è di 68 Euro, il Socio che si trasferisce verserà 78 Euro. Detto versamento potrà essere fatto presso la nuova Sezione di appartenenza oppure direttamente alla Segreteria Nazionale di Milano con i mezzi indicati sul sito nazionale.

Da notare che alla domanda di trasferimento accettata che verrà inoltrata alla Segreteria Nazionale di Milano a cura della Sezione di arrivo, deve essere allegata la prova dell’avvenuto versamento della quota di rinnovo sociale, aumentata dei 10 Euro di costi amministrativi, pena il blocco del trasferimento.

Se il trasferimento senza variazione di residenza prevede cambio di regione, dovrà essere richiesto e ottenuto un nulla osta al trasferimento dai relativi Comitati Regionali. In questo caso la Sezione presso la quale ci si vuole trasferire darà assistenza al Socio per inviare detta richiesta ai Comitati Regionali coinvolti.

Importi Quote Associative  del  2017  (variate rispetto al 2016)   QUI

Pagina aggiornata il  30  Ottobre 2016